Yandex.Metrica
Home / Sognare animali / Sognare serpenti, tra angoscie e repressioni

Sognare serpenti, tra angoscie e repressioni

sognare serpente

È uno dei sogni che più può tormentare le nostre notti, accompagnare i nostri incubi e farci svegliare di soprassalto: stiamo parlando della situazione angosciante in cui possiamo sognare dei serpenti.

I serpenti hanno un significato negativo da sempre, fin dai tempi di Adamo ed Eva: conosciamo tutti la storia del rettile che, nel giardino dell’Eden, tentò Eva con la mela, facendo si che i due uomini tradissero la fiducia di Dio.

Ciò ci presenta il serpente come un essere viscido, pronto sempre a trarci in inganno ed a colpirci alle spalle.

Il serpente è considerato anche come emblematico dell’attributo maschile anche se, è pur vero però che, nei sogni può trovarsi ad assumere altri generi di significati.

 

   

Il serpente e la sessualità

In particolare, va operata una distinzione. Nell’uomo, infatti, esso simboleggia i timori, le tentazioni e gli eventuali interessi di tipo sessuale; nell’adolescente, invece, può indicare un desiderio di imporre la propria virilità; nella donna, infine, può riflettere paura e forte attrazione per il sesso al tempo stesso.

Kundalini, energia psichica

Anche sognare un serpente arrotolato su sé stesso richiama all’attenzione il desiderio sessuale: ciò avviene soprattutto in quella che è la cultura induista, dove il rettile in questione viene identificato come un’ energia, la kundalini, che si libera lungo la colonna vertebrale. Quest’energia riguarda ciò che riguarda il desiderio e l‘ardore; non di rado, infatti, accade che dopo un sogno del genere, l’uomo si lasci trasportare dai suoi impulsi sessuali in modo passionale e che abbia la necessità di soddisfare le sue voglie molto più di una volta.

La kundalini, però, può anche risvegliare in noi una creatività messa da parte, perché il serpente, che per natura cambia pelle, può anche stare ad indicare una nuova rinascita, lo sbocciare di nuove idee, di nuovi progetti.

Tra invidia e nuove energie

Al di là di questo, è possibile che il sognatore nutra un particolare senso di sfiducia e invidia nei confronti di una persona nel momento in cui nel sogno appare un serpente nascosto tra l’erba.

Leggi anche:

Sognare acqua

Sognare ragni

Sognare tartarughe

Se, invece, il serpente è docile e muta pelle indica che stiamo vivendo un periodo di generale serenità spirituale e di rinnovamento che si inserisce in una ritrovata vitalità.

Attenti alle malelingue e liberatevi delle negatività

Talvolta, il serpente può personificare un nostro conoscente se sibila. In questo caso, la persona in questione è considerata dal sognatore come un essere viscido dalla lingua biforcuta, proprio come il serpente, mentre un serpente strisciante che fugge e striscia via indica il nostro esserci liberati da tutte le sensazioni e i pensieri negativi.

Campanello d’allarme

lingua-biforcutaPreoccupante è sicuramente la situazione in cui ci troviamo a sognare un serpente con la lingua da fuori e che emette anche il suo classico sibilo: questo ci obbliga ad aprire bene gli occhi ed a guardarci intorno, perché ci troviamo in prossimità di un pericolo; ciò significa che dobbiamo guardarci le spalle anche dalle persone a noi più care, perché potrebbero essere proprio loro i nostri nemici!

Un vero e proprio agguato

Ancor più preoccupante è il serpente sibilante che, nel sogno, striscia nel nostro letto, pronto ad avvinghiarsi a noi e ad attaccarci: significa che ciò che era un solo un nostro dubbio di un attacco, adesso  è  la certezza, e purtroppo le conseguenze potrebbero essere disastrose.

Il colore del serpente, ad ognuno il suo significato

Nei sogni il colore assume, sempre, un aspetto di fondamentale importanza. In particolare, un serpente di colore nero può essere espressione di lati nascosti del nostro inconscio che hanno necessità di emergere ed essere esternati.

Il colore rosso, invece, indica il proprio timore per le passioni che non siamo in grado di controllare nella realtà, mentre il verde simboleggia la maniera di vivere del sognatore, riflessiva, sentimentale o altro.

Ancora, il giallo com’è noto riflette sicuramente un sentimento di gelosia verso qualcuno o a qualcosa. In questo caso, per comprendere meglio a che essa si riferisce può rivelarsi analizzare gli elementi del sogno.

In ultima analisi, il colore bianco del serpente è di difficile interpretazione. Da un lato, infatti, il bianco rappresenta la purezza e la gentilezza, mentre il serpente qualcosa di viscido. Si potrebbe, quindi pensare ad una persona che conosciamo, al contrario delle apparenze, non è sincero prendendosi gioco di noi.

Sognare tanti serpenti insieme

Capita, non così raramente, di sognare tanti serpenti, tutti insieme: ciò significa che stiamo vivendo un momento particolare della nostra vita, caratterizzato da una confusione generale, che riguarda sia la sfera affettiva, sia la sfera psicologica; questo comporta una serie di indecisioni e paure che vanno affrontate.

Se, nel sogno, i serpenti  formano un groviglio in un luogo chiuso, significa che dobbiamo prendere delle distanze da determinati luoghi o situazioni, per capire ciò che accade intorno con un certo distacco.

Serpenti a letto

Se il luogo occupato dai serpenti è il letto, bisogna indagare su quelli che possono essere i problemi riguardanti la sfera sentimentale, come un probabile tradimento o desideri che stiamo reprimendo.

Un’altra situazione è se sogniamo dei serpenti che invadono la casa: ciò sta ad indicare che dobbiamo liberare i nostri impulsi, fino a quel momento frenati, ma può anche significare che vi è un problema che, però, non si ha in coraggio di affrontare.

Scopri le nostre selezioni speciali:

Sognare animali

Sogni brutti

SPECIALE: Dizionario dei sogni dalla a alla z

Aiuto! Ho sognare un serpente grande in casa!

Se, nel sogno, il serpente è a casa nostra ed è molto grande, ma non avvertiamo il senso di paura, significa che abbiamo trovato una grande forza interiore in grado di farci affrontare tutti i problemi e gli ostacoli che si presentano sul nostro cammino; anche se queste avversità potrebbero farci cadere, la nostra forza è tale da farci rialzare subito e portare a termine i nostri obiettivi.

Sognare un serpente che ci ha morso

Il morso di un serpente è emblematico di una situazione che, nella realtà, ha visto il sognatore essere attaccato con critiche pesanti e immotivate.

Ma, se è il serpente a mordersi o a mangiarsi la coda,  si tratta di un eccezione positiva: infatti, ciò richiama all’antico simbolo in bianco e nero, lo Yin e lo Yang, simbolo dell’eternità e dimostrazione che anche due opposti possono convivere serenamente.

Schiacciare il serpente

Se nel sogno si schiaccia un serpente per molti corrisponde ad una volontà di tenere a freno certi istinti o anche come la prevaricazione del bene sul male.

Uccidere o sognare un serpente morto, invece, può essere considerata una visione che esprime l’essersi liberati dalla paura e l’angoscia o anche, ma più raramente, dall’influenza della propria madre.

Sognare un serpente che ci stringe

Se il sognatore sogna un serpente che si stringe al sognatore, si tratta di una visione che è generata, di solito, da una personalità controllata e repressa dalsognare-serpenti punto di vista sessuale. Se, invece, l’animale si avvinghia a qualcun altro o ad un oggetto è sintomo di pensieri colmi di angoscia nei confronti di ciò che è stato stretto dal serpente.

Sognare un serpente con più teste

Più rari sono, ad esempio, il caso in cui sogniamo un serpente con più teste: questo sogno fa riferimento ad una situazione particolare della nostra vita, dove ci troviamo di fronte a vari bivi in conflitto tra loro, e noi dobbiamo prendere una scelta al più presto.

Raro è anche sognare un serpente che presenta le zampe: ciò riporta ad una ribellione interiore o ad una determinato impulso a cui vorremo cedere.

Sognare serpenti – Smorfia: i numeri da giocare

Se amate sfidare la fortuna giocando al Superenalotto potete sfruttare i vostri sogni puntando sui numeri ad essi corrispondenti. Quando si sognano dei serpenti, i numeri della smorfia da giocare sono:

6,7,28,90.

2 2 commenti

  1. Ho sognato che avevo un piccolo buco in fronte. Ho schiacciato il buco (sembrava un porro dilatato, come fosse un foruncolo) ed è uscito un serpente giallo/nero, che ho preso e gettato nel wc. Prima ho visto la coda, solo alla fine la testa.
    Dopo di che il buco è diventato più largo ed da quel momento ho avuto paura: credevo che non sarei più tornata male. Il buco era sempre più grande, circondato da un anello di alluminio e da li avevo paura si vedesse il cervello…

    Sembra assurdo come sogno, ma vorrei chiederne l’interpretazione in quanto mi sta tormentando, infatti non è la prima volta che lo faccio.

    Grazie.

  2. Buongiorno homsognato un serpente intorciliato wl mio braccio ed poi gli ho. Inflitto in gola con un forcina trapasando il cervello poi a ceduto la presa e lo gettato in mare dove c, erano i bagnanti specialmente i bambini gettatto al mare il serpente si dileguato in mare dove la gente mi disse perche l, hai buttato al mare dove ci sono i bambini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *