Home / Smorfia e numeri / Numero 35 nella smorfia

Numero 35 nella smorfia

numero 35 nella Smorfia

Quando si può giocare il numero 35? Quale significato ha? Come bisogna interpretare la sua presenza nella nostra vita? A cosa può essere associato il numero 35?

Queste sono solo alcune delle domande alle quali avremo modo di rispondere in questo interessante articolo. Andremo inizialmente ad analizzare il significato che il numero ha per la smorfia che, lo anticipiamo, associa al numero 35 un animale ben preciso, ovvero l’uccello.

 

   

Il 35 nella smorfia

Il numero 35 secondo la “teoria” della smorfia è il numero da giocare tutte le volte che in un sogno ci presenta davanti  un uccello, o meglio un volatile di qualsiasi tipo, razza o dimensione esso sia.

Il numero appare quindi strettamente connesso a questi caratteristici animali vertebrati coperti da piume, che producono uova e che si distinguono in circa 10.000 specie tutte ben identificate e riconosciute dagli esperti.

Oltre a rappresentare un legame con il mondo degli animali in generale, l’uccello ha da sempre un importante collegamento di tipo prettamente fisico-carnale. La loro presenza nei sogni, soprattutto femminili, indica infatti una mancanza proprio a livello di bisogno soddisfazione istinti fisici.

Visto che l’aspetto carnale è sintomo in generale di un momento di realizzazione, in generale è possibile affermare che un soggetto che sogna un uccello è probabilmente un individuo che ha bisogno in maniera più o meno consapevole di realizzare alcuni desideri personali e profondi, liberandosi da giudizi, insoddisfazioni, pregiudizi, minacce in generale.

L’uccello può quindi rappresentare la volontà di volare alto e di superare questo tipo di ostacolo nel caso in cui il soggetto si identifichi proprio con il volatile. Se, invece, il soggetto vede uccelli che volano è possibile che abbia voglia di allontanare i propri pensieri, di vederli fuggire o in alternativa di metterli in gabbia e accantonarli in qualche modo.

Se, invece, il sogno mette in scena degli uccelli che invadono la casa, è possibile che sia presente un malessere più o meno riconosciuto dal sognatore ma che è capace di interessare numerosi aspetti della sua vita.

Se nel sogno appaiono invece uccelli aggressivi, è possibile che il soggetto abbia dei problemi ad accettare alcuni aspetti del suo essere o che alcune cose lo stiano ferendo a causa di delusioni o speranze che sono state in qualche modo disilluse.

Ci sono poi altri significati però che possono essere associati al numero 35. E’ il caso di oggetti come l’abito, l’agricoltore, l’ambulanza, la bottega, la bufera, il caffè, il carretto, la carrozza, la carta, la cartuccia, la colazione, la crosta, il dente, il dilettante, il foglio, la madia, l’oasi, l’orefice, il raduno, la rassegna, la tarma, la valle, il veicolo.

Sempre il 35 è il numero di riferimento per azioni quali l’aderire, il dipanare, il dissipare, il fremere, l’incontrare, il minacciare, il rianimare, il ricordare il soccorrere.

Altri significati del numero 35

La smorfia non è naturalmente l’unica lente di ingrandimento da considerare se si vuole andare ad analizzare un numero.

Il simbolismo gioca, ad esempio, un ruolo di primo piano, così come lo giocano le varie coincidenze e ricorrenze connesse a questo numero. Fu, ad esempio, dopo 35 giorni di astinenza nel deserto che Gesù permise a Lucifero di tentarlo!

35 sarebbero anche i riti della chiesa cattolica. In generale il numero è presente per 5 volte nella Bibbia, mentre l’elemento atomico di riferimento, dunque quello che ha il 35 come numero atomico, è il bromo che è un metallo non-metallo che si caratterizza per il suo particolare odore. Sul fronte delle curiosità, evidenziamo invece che una coppia che raggiunge i 35 anni di matrimonio festeggia le nozze coralline.

Anche il numero 35 ha, dunque, una serie di significati di vario tipo e si presta ad una serie din letture. Non vi resta che trovare quella che più fa al caso vostro!