Home / Smorfia e numeri / Numero 39 nella Smorfia

Numero 39 nella Smorfia

numero 39 nella Smorfia

Il cappio al collo è l’oggetto che viene solitamente associato al numero 39. Il significato è facilmente intuibile: il 39 è il numero di chi è arrivato al limite, di chi non ha altra soluzione.

Capiamo meglio quali sono le caratteristiche di questo numero e dunque quando è il caso di giocarlo. Dopo aver parlato di quella che è la visione della smorfia, passeremo ad analizzare questo  numero sotto un altro punto di vista.

 

   

Il 39 nella smorfia

La corda che cinge la gola è, secondo la tradizione della smorfia, associata al numero 39. Alla luce di questo, l’immagine rimanda ad una grande fragilità, a sensazioni di sconforto, di delusione, di stanchezza. Indica una fase della vita particolarmente difficile, in cui dopo mille prove, l’unica soluzione sembra essere quella di farla finita legandosi, appunto, un cappio al collo.

Si tratta di scene sicuramente d’impatto, che possono turbare le notti e i pensieri. Nei sogni in particolare è possibile sognare di essere protagonista di questa scena, o di vedere un amico o uno sconosciuto che ricorrono a questo gesto estremo.

Nel primo caso è possibile che il soggetto stia vivendo in modo più o meno consapevole un periodo di difficoltà o comunque di stanchezza.

Chiaramente un sogno di questo tipo non necessariamente corrisponde a pensieri suicidi, ma è comunque simbolo di qualcosa che non va.

Se il sogno popola le notte di persone in apparenza tranquille e senza grossi problemi, è possibile che sia perché l’inconscio avverte qualche pensiero, qualche dubbio, qualche preoccupazione e vuole in qualche modo invogliare il soggetto a pensare meglio alla propria vita.

Sempre tra i sogni in prima persona, è possibile citare la situazione in cui un soggetto sogna di essere imprigionato da un cappio senza avere dunque la possibilità di muoversi e di prendere aria.

In questo caso, è possibile che il soggetto si senta stretto o imprigionato in una situazione che gli sta stretta.

Passiamo a questo punto ad analizzare la situazione in cui sia una terza persona a compiere questo gesto. In questo caso è possibile che il soggetto senta la sofferenza di qualcuno che gli sta accanto, voglia in qualche modo aiutarlo ma per qualche motivo non è in grado di farlo.

In tutti questi casi e in tutte queste situazioni, il 39 resta il numero suggerito e consigliato dalla smorfia.

Altre curiosità sul numero 39

Come anticipato, passiamo ad analizzare il numero 39 sotto altri punti di vista. Dal punto di vista simbolico, esso rientra tra i numeri cosiddetti perfetti, dal momento che nella sua composizione e in varie composizioni di cifre che lo generano è possibile trovare il 3, numero perfetto per eccellenza.

Se, invece, il 39 è il vostro numero angelico è possibile che il vostro angelo voglia invitarvi a fare meglio, ad impegnarvi per superare un momento non troppo facile della vostra vita, a non abbattervi e a tirare fuori la grinta proprio in questo momento particolare della vostra vita.

Una ulteriore possibile chiave di lettura è quella che associa al numero 39 tutte le figure nomadi, dagli zingari ai pastori. A questo numero si lega anche la lana e tutto quello che ad essa è collegato, compresi dunque anche gli animali dai quali essa si ottiene. Rimandano a questo numero anche le meditazioni, i pensieri profondi, i ragionamenti difficili, gli esercizi spirituali, le preghiere fatte con il cuore.

A questo punto non vi resta che analizzare con calma i vostri sogni, i vostri pensieri e le vostre necessità in modo da comprendere quale sia la soluzione migliore per voi e puntare sul numero giusto.

Chissà che questo periodo di sconforto non si superi proprio grazie alla puntata giusta!