Home / Sogni onirici / Sognare di essere in una stanza vuota, tra paure e voglia di sfide

Sognare di essere in una stanza vuota, tra paure e voglia di sfide

sognare di essere in una stanza vuota

Sognare di essere in una stanza vuota è una esperienza onirica molto frequente in soggetti di ogni sesso e di ogni età.

Si tratta di un sogno che in linea generale simboleggia un pensiero, una preoccupazione, una sensazione senza dubbio strana di smarrimento momentaneo o prolungato che sia.

Tale sensazione può essere frutto di un senso di inadeguatezza, sintomo del dubbio che riguarda possibilità o meno di portare a termine una propria promessa, del timore di non avere la forza di rispettare alcuni degli impegni presi al lavoro, in famiglia, con gli amici, può rappresentare la paura di non farcela da soli e senza aiuto ad affrontare qualcosa o può essere una proiezione del nostro inconscio che vuole avvertirci di qualche pericolo.
 

   
Entriamo più nel dettaglio però e capiamo quali siano le caratteristiche di questo sogno, quali le possibili interpretazioni, quali i numeri del lotto da associare a questo sogno.

Significato di sognare di essere in una stanza vuota

Ribadiamo dunque per prima cosa che questo sogno di fatto rispecchia una sensazione profonda di malessere, di dubbio, di preoccupazione intima, di insicurezza e di incertezza.
Il soggetto che si trova in una stanza vuota si trova dunque intrappolato tra i suoi pensieri o le sue volontà senza alcun punto di riferimento e senza appunto nessuna guida reale e certa che possa aiutarlo ad orientarsi e ad uscite.
Se al vuoto della stanza si accompagna anche il buio, più o meno intenso, è possibile che il sogno denoti una paura reale nell’affrontare una sfida o un percorso senza nessuno che voglia o che possa aiutarci, con pochi strumenti a disposizione sotto qualsiasi punto di vista.
La sensazione è quella tipica di chi fa “il passo più lungo della gamba” e arriva al punto di non saper più gestire quello che gli sta accadendo.
Nella interpretazione del sogno è bene come sempre tenere in considerazione quelle che sono le sensazioni che accompagnano il sogno stesso, come avviene per ogni esperienza onirica in generale.
Il soggetto può infatti essere incuriosito dalla scena e può avere voglia di scoprire meglio se la stanza, per quanto in apparenza vuota, nasconda qualche segreto.
Viceversa il soggetto può invece apparire bloccato, fermo davanti ad una situazione del genere, che lo spaventa e lo frena del tutto.
E’ altresì possibile che il sogno si accompagni ad un senso di impossibilità di agire, nel caso in cui il sognatore si trovi ad accettare in modo passivo.

Tipologia di visione

Se queste sono le caratteristiche e le interpretazioni generali del sogno, vi sono poi delle sfumature e delle sfaccettature che possono modificare alcuni significati latenti dello stesso.
Nel sogno ad esempio, il soggetto può trovarsi a passare da una stanza buia e vuota ad un’altra piena di cose, di oggetti e ricordi. In questo caso, il sogno denota di fatto un soggetto che oscilla tra sentimenti contrastanti, in un continuo alti e bassi in cui è possibile trovare un punto di riferimento.
Questo sogno può anche rappresentare il frammento di un sogno più ampio. La stanza buia e vuota, ad esempio, può essere il luogo in cui il soggetto si imbatte solo ed esclusivamente dopo un altro percorso o un altro viaggio, o può rappresentare una stanza in cui si viene imprigionati.
In questo caso, è possibile che l’inconscio metta in scena la paura di una prova che si deve sostenere, il timore per una brutta sorpresa. Anche in questo caso il viaggio che termina nell’incertezza può essere riferito alla sfera familiare, amorosa, privata, lavorativa del soggetto stesso.

Numeri da giocare

Il numero da giocare è profondamente influenzato dalla tipologia di sogno. Se dunque la stanza vuota si alterna ad una piena, si potrà giocare il numero 47; se invece il sogno per intero si sviluppa in una stanza vuota bisognerà giocare il numero 43.

Come sempre per perfezionare la giocata sarà necessario valutare la presenza di altri personaggi e altri dettagli e trasformare questi dettagli in numeri.