Home / Smorfia e numeri / Numero 90 nella Smorfia: ‘a paura

Numero 90 nella Smorfia: ‘a paura

Numero 90 nella Smorfia

Concludiamo il nostro viaggio tra i numeri occupandoci di uno dei numeri più noti e amati, ovvero il numero 90.

Iniziamo chiarendo il significato che questo numero assume nella tradizione della smorfia, prima di mutare prospettiva e passare ad analizzarlo sotto altri punti di vista.

Il 90 nella smorfia: la paura

Nella smorfia classica, il 90 è il numero della paura, quella che attanaglia un soggetto che si trova davanti ad una particolare situazione e deve dunque affrontare un ostacolo reale o emotivo.

Solitamente alla paura di accompagna lo scappare o il cercare aiuto, situazioni strettamente legate all’angoscia o al pensiero di pericolo che si percepisce.

Sognare una situazione di pericolo o trovarsi a viverla sono situazioni che rimandano proprio al numero 90.

Se la paura appare nel sogno, in particolare, può essere utile andare a capire il motivo di questa presenza.

E’ infatti possibile che una situazione ci spaventi, ci freni, ci blocchi ed è dunque importante che il cliente prenda in mano la situazione al fine di trarne beneficio e superare l’ostacolo che da lì a poco arriverà.

Oltre alla più nota paura, al numero 90 si accostano una serie di altri significati.

Parliamo ad esempio di azioni quali l’accusare, l’abiurare, l’arrampicarsi, l’accostarsi, il consegnare, il dilapidare, il friggere, l’inginocchiarsi.

Sì anche a cose come l’alloro, l’altezza, l’appostamento, la bava, il catrame, il collare, il comizio, la brigata, la capigliatura, il daino, la fama, il fantino.

Altri significati ed interpretazioni del numero 90

Il numero 90 può però assumere altri significati e altre sfumature.

Nei tarocchi ad esempio la sua immagine è legata a quella del diavolo.

Entrando più nel dettaglio, la carta per dritta rappresenta una situazione di oppressione che rende il soggetto prigioniero e schiavo di una determinata situazione, se presentata al rovescio invece la carta indica una debolezza che potrebbe influenzare la nostra vita e determinare quindi un cambiamento di tendenza.

Se inteso come numero angelico, il 90 è un numero che incoraggia a proseguire nella propria missione esistenziale.

L’obiettivo è dunque quello di perseguire io propri obiettivi spirituali senza inibizione alcuna, con la certezza di poter contare sempre e comunque sul sostegno del proprio angelo.

Stando invece ad una visione cabalistica il numero 90 è il numero che indica un equilibrio precario dal punto di vista emotivo.

La fragilità esistenziale dunque, l’insicurezza, la paura del futuro e di quello che verrà sono fattori ed elementi che determinano la diffusione di questo numero ad oltranza.

Il numero viene associato anche alla volontà di recuperare denaro attraverso investimenti, ma anche giocate di qualsiasi tipo, ordine e grado.

Tra le cose che a questo numero possono essere associate troviamo la terra, la droga, l’ansia, il mare, la fata e tutto quello che abbiamo già visto a proposito dell’interpretazione che di questo numero dà la smorfia.

A questo punto, per capire se e quando puntare sul numero 90 più semplicemente per dare un senso alla sua presenza nella vostra vita non vi resta che dare ascolto ai sentimento che accompagnano la presenza appunto di questo numero.