Home / Sognare i morti / Sognare la mamma morta

Sognare la mamma morta

sognare la madre morta

La figura materna è senza dubbio una delle figure più importanti nella vita di ognuno di noi. Attorno alla mamma si concentrano e si fondano una serie di sentimenti spesso contrastanti, dall’amore al rispetto, dalla stima alla pura, dal giudizio all’ammirazione.

Per le stesse ragioni, la figura materna è spesso accostata a quella della terra. Entrambe infatti danno nutrimento e amore, donano la vita ma nello stesso tempo condizionano l’esistenza dei propri figli.

 

   

Capiamo in che modo questa figura possa entrare a far parte dei sogni, analizziamo come essa possa condizionare la vita di ognuno e perché a molti capita di sognare la propria mamma morta.

La mamma nei sogni

In generale, la figura della mamma può essere ricondotta a due differenti tipi di rapporto che con la stessa si possono avere.

In un primo caso, infatti, avrà la meglio il rapporto di stima, di fiducia, di amore e di dedizione; in un altro invece potrebbero primeggiare le sensazioni di rivalità, competizione, voglia di rivalsa.

In generale e nella vita reale queste due tendenze co-esistono e convivono in maniera serena e armonica, è tuttavia nei sogni che uno dei due aspetti può primeggiare sull’altro, con motivazioni non sempre razionali e chiare.

Se nel sogno è presente una mamma sorridente, è possibile che la sua figura sia capace di accompagnare nel corso della vita il figlio senza essere troppo invadente e in maniera serena; di contro se l’immagine che si vede nel sogno è quella di una mamma cattiva, è possibile che la stessa abbia tappato le ali al figlio e non gli abbia quindi permesso di sviluppare serenamente il proprio io.

Attenzione però, non parliamo necessariamente di errori commessi dalla mamma, ma più in generale di relazione all’interno della quale il figlio potrebbe aver vissuto questo disagio.

Sognare la mamma morta

Capita spesso, però, che nei sogni la figura della mamma si intrecci con quella di morte.

Se il sogno mette in scena la madre che soffre e sembra essere in procinto di morire, è possibile che il sognatore in passato abbia donato alla mamma un forte dispiacere e stia quindi somatizzando il senso di colpa in questo modo.

Il sentimento e la motivazione che porta a questo tipo di sogno è molto simile a quella che porta a sognare una mamma adirata, simbolo di un senso di colpa e di un rimorso molto marcato.

Sognare la mamma che appare debilitata da una grave malattia invece è legato ad una sensazione di debolezza e di tristezza generale, che se non superata potrebbe appunto portare ad una vera e propria morte.

Se il sogno mette in scena la mamma proprio nell’atto di morire, è possibile che il soggetto sia in procinto di vivere una vera e propria separazione che lo porterà a dover affrontare con le proprie forze un momento della sua vita che potrebbe essere difficile.

Se il sogno mette in scena in generale la mamma defunta, è possibile che il soggetto stia elaborando un lutto reale, o che di fatto stia nel sogno dando spazio a quello che è un vero timore che non lo lascia.

Vi sono poi delle situazioni in cui la morte della mamma dipende proprio dal sognatore che immagina di uccidere la propria genitrice. E’ una immagine di fatto che sembra essere frequente soprattutto nella fase adolescenziale, ovvero quando i conflitti con i genitori sono particolarmente frequenti e sono fondamentali nel determinare il proprio io.

I numeri da giocare

In tutti i casi, i numeri da giocare al lotto qualora la mamma sia presente nel sogno sono il 23 e il 54. Per completare la lista di numeri, si dovranno valutare altri luoghi o cose presenti nell’esperienza onirica più in generale.