I possibili significati classici

Questo sogno è uno dei più frequenti, che a quanto pare caratterizzava le notti anche dei nostri avi. Gli egiziani associavano a questo sogno l’arrivo di denaro, altre popolazioni invece la interpretavano come fonte di buone nuove.

Essere picchiati è indice del fatto che la rabbia di qualcuno potrebbe ripercuotersi su di noi. Questa esperienza può essere frutto di una serie di situazione.

Il soggetto può infatti provare dei sensi di colpa per qualche errore commesso e quindi temere una reazione, ma può anche molto più semplicemente percepire l’altro come cattivo.

Ad influenzare il sogno e la sua percezione è senza dubbio il soggetto che nel sogno ci picchia.

Se si tratta di uno sconosciuto, è possibile che stiano per arrivare dei problemi sul lavoro o di natura legale; se la violenza arriva da amici o parenti morti potrebbe essere sintomo di qualcosa di irrisolto con loro.

C’è chi invece pensa sia da leggere come positiva la situazione in cui la violenza arrivi da qualcuno più alto in grado: vorrebbe dire che il soggetto ha stima e considerazione di noi!

Cambia il significato nei casi in cui sia il soggetto a sognare di picchiare un altro. Per alcuni il sogno rappresenterebbe una serie di tensioni represse o semplicemente non ancora riconosciute come tali.

Si dice che sognare di picchiare la moglie è indice di un tradimento da parte di quest’ultima, se invece si sogna di picchiare una donna sconosciuta, è possibile che a breve si convolerà a nozze.

I significati moderni

Gli studi sulla psicologia umana hanno parzialmente modificato alcuni significati che venivano in passato associati a questo tipo di sogno.

Secondo queste nuove visioni, sognare di essere picchiati da un morto vuol dire avere bisogno di rompere con il proprio passato o con delle promesse fatte tempo prima e non più attuali, che comunque ci tengono legati ad una data situazione.

Per una donna sognare di venir menata dal marito è sintomo di un rapporto vivo, passionale e destinato a durare, ma le connotazioni sono opposte nel caso in cui sia un uomo a sognare di essere picchiato dalla moglie.

Resta invece come in passato il legame tra violenza subita e sensi di colpa. Quando si sbaglia e ci si sente in colpa, infatti, si teme la reazione dell’altro e appunto si teme di venire picchiati.

Questo timore si manifesta nel corso dei sogni che sono tanto più verosimili e cruenti, tanto più il soggetto teme l’altro e la sua reazione.

Un discorso a parte è legato ai casi in cui il soggetto nel corso della sua esistenza ha vissuto fenomeni di violenza che, non essendo ancora pienamente metabolizzati, ritornano proprio nei sogni.

Che numeri giocare quando si sogna di pacchiare o essere picchiati

Non esiste in generale un numero da giocare qualora si sogni di picchiare o di essere picchiati. In generale è possibile affermare che chi sogna di picchiare animali di vario tipo potrebbe puntare sul numero 26, chi sogna di picchiare bambini (i propri figli o altri) potrebbe puntare sul numero 89.

Coloro che sognano di picchiare una donna dovrebbero valutare il numero 45, mentre il 42 è il numero utile per chi durante il sonno immagina di picchiare la propria madre.

Il luogo dove il sogno è ambientato e la presenza di altre persone o dettagli, sono elementi importanti per definire ancora meglio la stringa di numeri da giocare.