Home / Sogni belli / Sognare il mare: tra bellezza, poesia e voglia di evadere

Sognare il mare: tra bellezza, poesia e voglia di evadere

sognare il mare

Sognare il mare può avere risvolti positivi o negativi, può infondere emozioni felici o emozioni tristi, può dare malinconia ma anche gioia di vivere.

Il mare di per sé nella realtà può assumere tutti questi significati, c’è chi lo ama e chi lo odia, chi vuole guardarlo per perdersi nei suoi pensieri, e chi lo accomuna a un periodo felice con i propri amici, oppure ai propri ricordi d’infanzia.

 

   

La bellezza del mare sta proprio in questo, essere in grado di suscitare emozioni che siano esse positive o negative.

Sognare di guardare intensamente il mare può indicare che avete bisogno d’intraprendere una nuova avventura, forse volete sentirvi liberi di andare via, di togliere la vostra “ancora” e partire verso mete lontane e sconosciute.

Il mare potrebbe anche solo essere il desiderio di un viaggio, per staccare la spina dalle pressioni e dalle difficoltà giornaliere, inoltre il mare può essere uno scrigno di ricordi, e dunque guardarlo intensamente nella sua bellezza e nella sua tranquillità può essere un tuffo nei momenti belli della nostra vita che forse sono stati caratterizzati dalla presenza di quest’affascinante elemento naturale.

Il mare può anche indicare il nostro inconscio, e dunque il sogno ci starebbe sussurrando che abbiamo bisogno di guardarci dentro, ma può anche essere la nostra coscienza, quindi vedere delle acque limpide e serene indicherebbero che non abbiamo nulla da nascondere e che stiamo bene con noi stessi.

Secondo gli psicoanalisti il mare è propriamente il simbolo dell’inconscio perché è grazie ad esso se tutto ciò che ci circonda è vivo.

Il mare però può anche indicare i sentimenti infatti un mare calmo indica che siamo tranquilli e spensierati mentre un mare mosso e agitato indica che ci sentiamo molto stressati da qualcuno o da qualche situazione che abbiamo lasciato in sospeso. Il mare infine indica la creatività dell’uomo la sua capacità di spaziare con la mente verso mondi fantastici, verso orizzonti lontani e immaginari.

Sognare il mare calmo e limpido

Sognare il mare calmo può avere differenti significati in base a come sentiamo di dover interpretare questo determinato sogno.

Specchiarsi nel mare calmo, limpido e pulito, trasparente come un vetro, può essere l’indicazione di ciò che siete indica una persona dal carattere tranquillo, sostanzialmente sincera, che non riesce a trattenere nulla dentro e che fa trasparire i suoi sentimenti.

Sognare di osservare invece il mare calmo e limpido dalla spiaggia indica che stiamo guardando dal di fuori la nostra vita che prosegue tranquilla e senza intralci, ma questo può anche essere monito di una vita noiosa e piatta, che in realtà vorremmo movimentare.

Guardare il mare calmo con tristezza e malinconia e sintomo che abbiamo bisogno di un sostegno, di qualcuno che ci porti fuori da quella spirale di ricordi che invece di allietarci ci fanno stare male.

Affacciarsi sul mare calmo ma invece che limpido sporco e scuro, indica che nonostante intorno a noi tutto sia tranquillo sentiamo che c’è qualcosa che non va, o magari siete proprio voi che nonostante vi mostriate calmi e rilassati in realtà nascondete dei segreti che vi stato lacerando dentro.

Sognare il mare mosso e agitato

Sognare il mare mosso con onde altissime che ci sovrastano mentre siamo in acqua indica che stiamo affrontando i problemi della nostra vita senza arrenderci, andando avanti, e rialzandoci in piedi se invece sogniamo che le onde ci affossano portandoci sempre più giù indica che ci sentiamo sovrastati da qualcosa che è più grande e più forte di noi, siamo in una situazione dalla quale non riusciamo ad uscire.

Sognare di trovarci in balia delle onde ed essere salvati da qualcuno, indica che sappiamo che possiamo contare sull’aiuto di una persona che ci sta vicino, possiamo essere salvati da quella situazione che sembra volerci far perdere di vista il vero obbiettivo della nostra vita.

Sognare il mare mosso e agitato e guardarlo dalla spiaggia è un modo che ha il nostro inconscio per dirci che stiamo soffrendo, siamo agitati, stiamo passando momenti difficili conflitti in famiglia, conflitti con la persona che amiamo, sentiamo dentro di noi solo tanta rabbia da buttare fuori, proprio come un mare in tempesta.

Sognare il mare mosso sotto la pioggia, mentre siamo su una nave, indica che qualcosa di cui abbiamo la responsabilità ci sta sfuggendo di mano, forse siamo spaventati di non riuscire a portare a termine gli obbiettivi che ci siamo prefissati.

Oppure siamo responsabili della nostra famiglia e tra mille difficoltà cerchiamo di mantenerla sulla giusta rotta.

Sognare il mare, i numeri da giocare

Sognare il mare, il mare mosso o il mare calmo, può avere diverse interpretazioni, ma non solo può anche essere interpretato attraverso i numeri della Smorfia Napoletana.

Seguendo la guida ai numeri della Smorfia, potrete costatare i numeri perfetti da giocare al lotto. I numeri se si sogna il mare secondo la Smorfia sono:

5-10-23-76-53-60

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Sogni premonitori