Home / Smorfia e numeri / Numero 73 nella Smorfia: ‘o spitale

Numero 73 nella Smorfia: ‘o spitale

Numero 73 nella Smorfia

La smorfia napoletana associa al numero 73 l’ospedale e le strutture ospedaliere in generale.

Capiamo meglio insieme come si declina questa associazione, cosa tenere in considerazione per interpretare i propri sogni e quindi quando ricorrere a questo numero, affidandogli la nostra fortuna.

Come sempre passeremo poi ad analizzare questo numero affidandoci ad altre prospettive e in particolare al significato che questo numero può avere se inteso come numero angelico o alle associazioni che la cabala lega al 73.

Il 73 nella Smorfia: l’ospedale

Partiamo come sempre dalla lettura tipica della smorfia.

Essa come anticipato lega la smorfia all’ospedale.

L’ospedale è da sempre la struttura, “popolata” da medici e infermieri, che si occupa della salute dei malati e dell’assistenza in generale.

Nonostante il suo operato e la sua funzione siano rimaste immutate nel corso del tempo, l’ente nel corso del tempo ha modificato alcuni suoi aspetti dal punto di vista gestionale e organizzativo.

Il concetto di assistenza ospedaliera infatti ha origini molto antiche. Il padre della medicina è infatti Ippocrate, che operava con una sorta di ambulatorio itinerante.

Dopo questa premessa dal carattere prettamente storico, cerchiamo di capire come possa essere letta la presenza di un ospedale in un sogno.

In generale se si sogna di trovarsi in ospedale è perché il soggetto si trova a vivere un momento di difficoltà, non necessariamente legato solo ed esclusivamente alla salute.

Se, invece, il soggetto immagina di vedere dei malati che trovano aiuto o assistenza in ospedale, è possibile che si trovi in un momento particolare, in cui ha bisogno e voglia di recuperare le proprie forze fisiche.

Il bisogno di assistenza e la necessità di recuperare le forze aumenta nel caso in cui il soggetto sogna di trovarsi ricoverato in ospedale.

In tutti questi casi, il numero sul quale puntare resta sempre e comunque il 73!

L’ospedale però non l’unica cosa che può essere associata a questo numero.

Il 73 infatti si sposa anche con azioni quali il prendere moglie, il cirucuire, il comunicare, lo sbottonare, lo scalare, il transitare, il trasportare.

Sì anche a cosa come la bussola, il decreto, la denuncia, la giacca, l’imbarazzo, il parricida, il pellegrinaggio, il viale, il torace.

Altre interpretazioni del numero 73

Il 73 rientra anche, come intuibile, tra i numeri angelici.

Attraverso questo numero gli angeli vogliono continuare ad invitarci a proseguire in quello che è il nostro percorso di ascolto e di assistenza.

Il loro apporto risulta essere fondamentale infatti per assicurarci un futuro sereno, attraverso questo numero vogliono ricordarcelo e portarci quindi a riflettere su quello che gli angeli hanno fatto per noi e potrebbero continuare a fare in futuro.

Stando invece ad un approccio cabalistico, esso è considerato il numero degli invidiosi, della cattiveria, del macchinare alle spalle.

Non a caso è il numero che viene associato ai parenti o agli amici che mostrano invidia, nonché ai soggetti che tale invidia devono sopportarla a vario titolo.

Esso è anche il numero da associare ai tagli netti con il passato e ad attrezzi che aiutano i tagli, come ad esempio il coltello, la cesoia e simili.

A questo punto non resta che soffermarsi un attimo sugli spunti e sulle possibilità che ci vengono offerte, così da stabilire con attenzione quale possibile lettura dare al sogno ed eventualmente se puntare sul numero di cui oggi stiamo parlando.

A noi non resta che augurarvi buona fortuna affinché l’ospedale da luogo negativo diventi simbolo di prosperità, fiducia e perché no ricchezza.