Home / Smorfia e numeri / Numero 75 nella Smorfia: Pulcinella

Numero 75 nella Smorfia: Pulcinella

Numero 75 nella Smorfia

Il 75 è associato ad uno dei personaggi che meglio si associa alla cultura napoletana, ovvero a Pulcinella.

Capiamo insieme il significato di questo numero, del personaggio che ad esso si associa e più in generale le possibili connotazioni oltre che i significati che a questo numero possono essere attributi.

Il 75 nella Smorfia: Pulcinella

Come accennato, il numero 75 è associato alla figura di Pulcinella, uno dei personaggi più amato e più caratteristici della cultura e della tradizione partenopea.

Le origini di questa figura si collocano nel 1600, già da allora infatti il servo irriverente, che svelava tutti i segreti del suo padrone, era riuscito a conquistare con la sua simpatia napoletani e non.

Nella sua trasposizione nel mondo delle marionette, Pulcinella diventa di fatto una figura senza dubbio simpatica e accattivante, accostandosi all’immagine di chi riesce in un modo o nell’altro a cavarsela sempre tra gli ostacoli della vita.

E’ per questo motivo che Pulcinella diventa il simbolo di chi ha spirito di adattamento e di inventiva, di chi trova il modo per raggiungere i suoi obiettivi e i suoi scopi.

Nonostante la figura di Pulcinella sia abbastanza nota, sicuramente non è un personaggio che è solito popolare i sogni dei soggetti.

Qualora questo accada, non c’è dubbio che la figura sia da leggere come simbolo ben augurale, che preannuncia al soggetto cose positive e traguardi raggiunti con il sorriso sulle labbra.

Oltre alla figura di Pulcinella il numero 75 si accosta anche all’azione di affittare una casa (nei sogni o nella vita vera), al vivere in un convento, all’azione di comprare specchi per arredare una casa o un bagno.

Queste azioni a loro volta nascondono una serie di significati tra loro diversi.

Il vivere in un convento, ad esempio, è una azione che può essere associata al bisogno e alla necessità di godere di un pò di serenità e quindi di rimanere isolati; i sogni che in qualche modo coinvolgono uno specchio nascono invece il bisogno di guardarsi meglio dentro in alcuni casi per comprendere meglio le proprie esigenze e necessità, in altri per puro fine narcisistico.

Altri significati ed interpretazioni del numero 75

Il 75 ha tuttavia una serie di altri significati che si allontanano da quella che l’interpretazione che la smorfia dà.

Inteso come numero angelico, ad esempio, il 75 è il numero con cui il nostro angelo ci rassicura confortandoci e ricordandoci che le scelte che stiamo vagliando possono portarci al raggiungimento della felicità.

La cabala si accosta a questo numero con una diversa visione.

Dal punto di vista simbolico a questo numero si associa la situazione per cui, all’arrivo della notte, i colori vengono celati per dare spazio a passioni e ombre.

Il numero viene associato al catrame, al tempo che scorre, alla figura dello studente, all’altalena, alla fronte, alla treccia.

Si tratta del numero che rappresenta il genio sregolato, lo spirito confuso, la pazzia, le energie in genere.

Il numero si collega all’arte del sognare o in generale di fantasticare.

Il 75 viene dunque associato a tutto quello che rappresenta un cambiamento importante, è per questo che questa scuola di pensiero associa al numero 75 l’arte di cambiar sesso, di volare, di librarsi nel vuoto, di uccidere.

Esperienze forti dunque, che nella vita difficilmente si compiono ma che possono essere parte integrante dei nostri giorni.