Home / Smorfia e numeri / Numero 43 nella smorfia: interpretazioni e significato

Numero 43 nella smorfia: interpretazioni e significato

numero 43 nella Smorfia

Il numero 43 è probabilmente uno dei numeri della smorfia con il significato può originale, particolare e analizzato.

Capiamo insieme quale sia dunque questo significato, come esso possa legarsi ai sogni e alle esperienze oniriche e quali altre possibili interpretazione seguendo altre teorie e filosofie è possibile dare a questo numero.

 

   

Il numero 43 nella smorfia

Letteralmente il numero 43 è il numero che viene associato a quella che, con traduzione letterale direttamente dal napoletano, è la donna pereta for ‘o balcone.

L’immagine che si associa al numero 43 è quella della donna che con un occhio vigile sulla strada è solitamente considerata la pettegola del paese, quella che conosce i fatti di tutti, che li racconta, che li interpreta e che li gonfia spesso aggiungendo dettagli fantasiosi o una propria interpretazione degli avvenimenti volta a dare agli stessi caratteristiche quasi teatrali.

A questa visione si associa quella che vede in questa figura una donna maliziosa, che passando le sue giornate fuori dal balcone di fatto si mostra agli occhi di molti sperando di trovare qualcuno con cui passare il suo tempo.

Sarebbe dunque una donna che si mette in mostra, in esposizione, in vetrina sperando di farsi notare e di attirare l’attenzione di qualcuno che potrebbe voler passare del tempo in sua compagnia.

A queste figure vengono di solite associate  caratteristiche quali l’invidia, la cattiveria, la curiosità.

In senso lato a questa figura e a questo numero vengono associate tutte le donne che giudicano, che criticano, che guardano con occhio storto tutti coloro che semplicemente cercano di vivere come meglio credono.

Tutte queste azioni sono legate ad un diffuso senso di inferiorità di queste donne che in realtà soffrono per la mancanza di attenzioni che ricevono. Non è un caso che questo numero si collochi tra il 42 e il 44. Il 43 infatti si associa al caffè, simbolo indiscusso di chiacchere e pettegolezzo, mentre il 44 sta ad indicare le carceri, luogo in cui chi commette peccato può essere rinchiuso.

Alla luce di questo, il numero 43 è il numero su cui puntare tutte le volte che il sogno porta in scena qualcuno che critica, che fa pettegolezzo, che sparla, che esprime la sua opinione non richiesta.

Questa soluzione può essere valutata sia nei casi in cui si vede una donna sparlare, sia nei casi in cui qualcuno abbia sparlato proprio di noi.

Il 43 non solo nella smorfia

La smorfia non è l’unica scuola di pensiero, se così si può definire, che dona un significato a questo numero.

Il simbolismo del numero 43 infatti chiarisce come accanto al piacere sensibile sia possibile scorgere unpiacere diverso, che di fatto si lega al piacere legato ad una corretta condotta morale. sempre secondo questa concezione, al numero è possibile legare la fertilità, la paglia, la gelosia, il monastero, la sapienza, l’ernia, la cena, la belva.

Secondo una differente visione, questo sarebbe il numero dei litigi, delle risse, delle battaglie, delle rivalità soprattutto tra donne.

Se invece il 43 è il vostro numero angelico, siete sicuramente davanti ad un momento rassicurante della vostra vita.

L’angelo infatti vuole dirvi che è concentrato su di voi, che vi sta aiutando, che semplicemente ha bisogno di un po’ di tempo per lavorare meglio per voi.

Il numero è visto anche come un invito da parte degli angeli a dedicare loro più tempo attraverso la meditazione o il pensiero.

Per “lavorare” meglio l’angelo ha infatti bisogno di un filo diretto che vi leghi e costruirlo può semplificare il suo operato e rendere la vostra vita in generale migliore.