Home / Smorfia e numeri / Numero 66 nella Smorfia: ‘e ddoje zetelle

Numero 66 nella Smorfia: ‘e ddoje zetelle

Numero 66 nella Smorfia

Il 66 è nella smorfia un numero particolare.

Lo analizzeremo oggi sotto diversi punti di vista, a volte complementari a volte contraddittori, al fine di chiarire quale interpretazione venga data dalla smorfia al numero 66 e in generale quali siano i significati associabili a questo numero.

Non mancheranno come sempre curiosità e dettagli sul numero, al fine di dare agli interessati una visione completa sulla stesso.

Saprete quindi in quali casi puntare su questo numero, e capirete anche come leggere la sua eventuale presenza nei vostri sogni e nelle vostre giornate. Ma entriamo nel vivo del tema e nel mondo che ruota attorno al numero 66.

Il 66 nella Smorfia: la zitella

Il numero 66 viene associato alla figura della zitella.

Si tratta di una donna che per la tradizione popolare è avanti negli anni ma non ha marito.

A questa donna sono spesso associati atteggiamenti scortesi. Per essere più precisi, il numero doppio 66 non indica una, ma ben 2 zitelle.

E’ lecito a questo punto chiedersi da dove nasca e come sia stata alimentata questa associazione.

In generale il 6 è considerato il numero della donna, della femminilità e anche del piacere sessuale femminile.

L’associazione di 2 cifre 6 però stravolge questo significato e indica due donne che non avendo trovato marito appaiono acide e scontrose, anche dal punto di vista sessuale.

L’acidità di queste donne sarebbe connessa al fatto che non essendo mai state amate queste donne siano incattivite, anche perché non hanno potuto provare la gioia della maternità.

In senso lato, il 66 può essere utilizzare per indicare due donne intente a parlare o sparlare in maniera fitta.

Capiamo a questo punto in quali casi sia possibile puntare proprio sul numero 66.

E’ sicuramente il numero giusto a cui affidarsi se nei nostri sogni appare una coppia di zitelle, ma è anche il numero al quale affidarsi se si sogna che qualcuno giudichi il nostro comportamento o la nostra relazione in maniera acida e cattiva.

Altre interpretazioni del numero 66

La smorfia non è l’unica che può darci una mano a leggere ed interpretare il numero 66.

Secondo un approccio di tipo simbolico, ad esempio, il numero 66 sta ad indicare una importante diminuzione del piano divino, strettamente connessa al fatto che spesso l’uomo tende ad affidarsi esclusivamente all’intelligenza e alla ragione, tralasciando o tradendo quelle che sono le inclinazioni religiose o spirituali che potrebbero in qualche modo dare sfumature differenti alla vita, ai pensieri e alle azioni di ognuno.

Vi sono poi una serie di situazioni che a questo numero rimandano in maniera più o meno intenzionale.

Sull’isola di Pasqua, ad esempio, sono presenti 600 state giganti di pietra, che misurano proprio 66 piedi cadauna (66 piedi corrispondono a 20 metri circa). Sessantasei erano anche gli anni che aveva Ezechia quando, in compagnia di Tolomeo, aveva lasciato l’Egitto.

Sul fronte prettamente numerologico, invece, può essere interessante notare come sommando i numeri da 1 a 66 si ottenga il numero 2.211, numero divino che stando ad alcuni testi esoterici rappresenterebbe l’immagine di Dio nel tempio.

66 sono anche le orbite dei satelliti geostazionari che consentano di indentificare un punto qualsiasi sulla superficie del nostro pianeta.

Il 66 può essere anche un numero angelico. Esso si presenta di frequente in situazioni di stanchezza, sia essa di tipo fisico o mentale.

Attraverso questo numero, il nostro angelo vuole invitarci a recuperare le forze tralasciando le preoccupazioni inutili e dedicando più tempo alla spiritualità.

In questo modo infatti si ha la possibilità di rientrare in contatto con la propria essenza e di percepire meglio i messaggio che il nostro angelo vuole lasciarci.