Home / Smorfia e numeri / Numero 56 nella Smorfia: ‘a caruta

Numero 56 nella Smorfia: ‘a caruta

significato del numero 56 nella Smorfia

La Smorfia associa al  numero 56 la caduta, una azione molto più frequente nei sogni di quanto si possa a prima vista pensare o immaginare.

Analizziamo oggi insieme perché la caduta o la sensazione di cadere appare così spesso nei sogni, che significato ha nel contesto onirico e in che casi è possibile rintracciare una caduta nella vita quotidiana.

Come sempre passeremo poi ad analizzare il numero da prospettive diverse.

Il 56 nella Smorfia

La sensazione di cadere è senza dubbio molto frequente nei sogni di soggetti di tutte le età.

E’ infatti una situazione che in molti hanno provato almeno una volta nella vita, e che di solito viene accompagnata da una strana sensazione di smarrimento, tale da causare il risveglio del soggetto.

In generale si pensa che questo sogno sia connesso ad una situazione di smarrimento, di incertezza, di paura tale da portare il soggetto a non riuscire ad avere un appoggio, un appiglio, qualcosa che possa fungere per lui da porto sicuro e da ancora forte e stabile.

In presenza di queste sensazioni e di queste esperienze oniriche, dunque, è opportuno puntare sul numero 56.

E’ questa la sede giusta per sottolineare che il 56 è il numero da giocare anche in case di cadute reali.

Si tratta chiaramente di cadute non forzate, ma determinate da situazioni casuali.

Come bisogna invece comportarsi nei casi in cui a cadere non siano le persone ma gli oggetti? In generale il numero può e deve essere utilizzato solo in caso di cadute che hanno una importanza tale da condizionare il sogno a 360 gradi.

Altre interpretazioni del numero 56

Come sempre, proviamo ad allontanarci dalla classica visione della smorfia e cerchiamo di capire quali visioni dare al numero 56 secondo la cabala.

Questo è considerato il numero di chi non si espone, di chi per sbagliare non prende una posizione né in un senso, né in un altro.

Ad influire su questa posizione sono da un lato la mancanza di stimoli, dall’altra la paura di diventare per qualcuno impopolare.

Solitamente questo numero viene accostato a cose o persone quali la povertà, l’ignoranza, il ladro, la corda, la cassa, la fertilità, la guerra, la palude, la chitarra.

Si tratta altresì di un numero che si sposa ad eventi violenti, dunque al sangue, alla guerra, alle lotte sociali, alle guerre militari.

Vengono associati di solito a questo numero anche tutte le armi usate in guerra, dai fucili ai cannoni, dalle pistole alle navi da guerra, ma anche tutti gli oggetti che vengono utilizzati solitamente negli accampamenti o comunque in battaglia.

Il 56 può essere presentato anche come numero angelico. Attraverso questo numero, gli angeli vogliono spiegarci che i cambiamenti e le trasformazioni della nostra vita, seppur dolorose, sono comunque qualcosa di necessario.

Gli angeli saranno lì a proteggerci e a guidarci mentre li viviamo, ma è fondamentale per noi restare focalizzati e concentrati sul percorso di crescita e di trasformazione, senza farci distrarre da tutto il resto e in particolare da valori prettamente effimeri e materiali.

Avete a questo punto a disposizione tutte le informazioni che vi servono per gestire nel migliore dei modi la vostra prossima giocata e per valutare con cognizione di causa se sia o meno il caso di affidare la vostra sorte al numero 56!

Chissà che il brivido questa volta non sia connesso alla sensazione di cadere, ma ad una vincita certa e interessante!