Home / Smorfia e numeri / Numero 9 nella Smorfia: significato e curiosità

Numero 9 nella Smorfia: significato e curiosità

numero 9 nella smorfia

Il 9 rappresenta nella smorfia napoletana la prole, termine con il quale si intendono i figli maschi, femmine, gemelli. Capiamo però meglio quali siano le sfumature che si accompagnano a questo numero e le varie accezioni che la stessa assume anche in numerologia o in diverse culture.

In questo modo avrete chiaro quali sono le situazioni che vi inducono a puntare su questo numero o quali sono le vostre caratteristiche, positive e negative, se considerate il 9 come “vostro numero”.

 

   

Il 9 nella smorfia napoletana

La smorfia napoletana suggerisce di puntare sul numero 9 ogni volta che un figlio o tutti i figli sono presenti nel sogno. Il nome esatto accostato è quello, poco usato, di figliolanza termine che a dire la verità nel linguaggio attuale identifica le cucciolate degli animali.

Questa connessione ha motivazioni oggettive e tangibili. E’ legata infatti al fatto che il 9 è composto da un ovale che potrebbe essere associato alla vulva, dal quale nasce un figlio, identificato proprio dal trattino.

Alla luce di queste considerazioni, è evidente come a questo numero siano associati eventi positivi come le nascite o il superamento di eventuali difficoltà.

Se guardiamo più nel dettaglio all’interpretazione dei sogni, non possiamo far altro che riconoscere una serie di possibili significati che possono essere contraddittori.

Se si sognano due figli ad esempio che stanno litigando, è possibile che il sognatore si trovi davanti ad una decisione difficile da prendere che lo divide in due e che lo turba.

Se accanto ai bambini c’è un estraneo è possibile che si abbia la sensazione che qualcosa sia in procinto di turbare la propria vita e che si percepisca dunque una sensazione di pericolo.

La prole non rappresenta l’unico significato che può essere associato a questo numero.

Al 9 si accompagnano infatti anche azioni quali affrontare, agghiacciare, firmare, frodare, partecipare, rapire e oggetti, cose o animali quali l’asino, la campana, il castoro, la corda, la culla, l’oca, il padre, la pulce, il puzzo, la tasca, la tonaca.

Il 9 in altri ambiti e in numerologia

Il 9 ha precisi significati anche nella lettura dei tarocchi. Esso viene associato alla figura degli amanti e, di conseguenza, alle relazioni, alle riflessioni, ai desideri, agli obiettivi. Un’altra possibile interpretazione accosta il numero 9 alla figura dei gemelli, che sono simbolo di auto-consapevolezza, di crescita e di maturità.

Secondo una particolare visione soprattutto maschile, al 9 è possibile associare anche la famosa sindrome di Peter Pan, legata alla paura di crescere.

Concludiamo analizzando i possibile significati che questo numero può assumere in numerologia. Esso di fatto sta ad indicare il ritorno all’unità, la fine di un ciclo, il compimento dell’infinito.

Alla luce di questo al 9 si ispirano i principi di moltissime teologie. Tra gli aspetti positivi legati al numero 9 possiamo citare la personalità altruista e generosa, la natura generosa, la voglia di fare del bene senza badare al proprio tornaconto.

Forte è anche l’indole artistica e creativa di questi soggetti, stimolata da un forte legame con la natura.

Se dovessimo trovare delle parole per definire gli aspetti positivi del numero 9 potremmo utilizzare empatia, condivisione, poesia, servizio.

Ci sono però, come per tutti i numeri, anche degli aspetti negativi legati al 9 che diventa secondo questa accezione un angelo caduto.

Ci troviamo in questo caso davanti ad un animo che ha dovuto affrontare una serie di problemi e che oggi vive condizionato da queste esperienze negative.

Disillusione e cinismo sono dunque parole associate a questo numero, ma che non devono portarci a pensare ad una persona cattiva, ma ad una che ha sofferto molto e che è provate dalle esperienze che la hanno segnata nel profondo.